CRONACA E NOTIZIE A LUZZI

 

Zona alta del rione Ina Casa senz'acqua
Scritto da:

Maria Rosaria D'AmicoDecine di famiglie del rione Ina Casa, senz'acqua da oltre venti giorni. Ad esprimere il forte malcontento a nome dei cittadini della zona Maria Rosaria D'Amico la quale ribadisce il forte stato di difficoltà che si sta vivendo “non vediamo scorrere l'acqua presso le nostre abitazioni da oltre venti giorni e la situazione abbiamo compreso che va sempre peggiorando, stiamo trasportando l'acqua con dei bidoni da alcune fontane pubbliche che sono molto lontane dalle nostre abitazioni, ma non ce la facciamo più a continuare così”. Il rione di via Ina Casa è molto popoloso ed è costituito anche da famiglie che vivono nella zona bassa “quest'ultime abitazioni ricevono l'acqua ogni giorno anche se per poche ore, ma è comunque una grossa boccata di ossigeno - aggiunge con amarezza Maria Rosaria D'Amico - le famiglie disagiate siamo in continuo contatto con il sindaco e Acque potabili, ma non ne veniamo a capo, continuiamo a vivere una situazione difficile, trasportare acqua al secondo o al terzo piano è faticosissimo, e serve giusto per quelle poche cose essenziali facciamo appello al neo sindaco Federico affinché trovi una soluzione”. Il comune da parte sua ha provveduto a fornire un'autobotte che stabilmente è stata posizionata nel quartiere “solo che dopo due giorni è stata rimossa in quanto secondo loro non era necessaria, non ci è stato dato il tempo nemmeno di svuotarla”. Emergenza acqua sempre più grave anche a Luzzi. Se nei prossimi giorni non ci saranno precipitazioni piovose la situazione diverrà drammatica.


      Ultime notizie: