Le ricette della nonna
PITTULIDDRI O CUDDRURIEDDRI
INGREDIENTI (per 8 persone):

- 1 Kg di farina
- 500 gr di patate
- 1 panetto di lievito di birra
- Acqua tiepida
- Sale q.b.
- Zucchero per la versione dolce





PREPARAZIONE:

Lessare le patate, pelarle e passarle allo schiacciapatate. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia e ponetevi al centro le patate e il lievito di birra disciolto in una tazza di acqua tiepida ed il sale. Impastate bene il tutto fino ad ottenere una consistenza soffice e morbida, modellarla a bastoncini del diametro di poco più di un centimetro e della lunghezza di una trentina di centimetri. Riunire le estremità di ogni bastoncino formando una ciambellina. Fare lievitare, coperte da un canovaccio, le ciambelline per tre ore, poi friggerle in abbondante olio di oliva bollente fino a quando saranno ben gonfie e avranno raddoppiato il loro volume. Si consumano molto caldi accompagnati da una fettina di prosciutto oppure rigirandole in un piattino pieno di zucchero se si preferiscono dolci. Sono una specialità tradizionale della vigilia di Natale.
LAGANE E CECI ¦ GRUPARIATA ¦ PITTATTASIMA ¦ CASSATEDDRE O CHJINULIDDRI ¦ PITTULIDDRI O CUDDRURIEDDRI