Le ricette della nonna
CASSATEDDRE O CHJINULIDDRI
Cassateddre o ChjinuliddriINGREDIENTI (per 8 persone):

Per la pasta:

- 1 Kg di farina
- 100 gr di burro
- 100 gr di zucchero
- 2 uova intere
- 2 tuorli d'uovo
- la buccia grattugiata di 2 limoni
- vino bianco o vermouth q.b.

Per il ripieno:

- 600 gr di ricotta
- 4 tuorli d'uovo
- 2 cucchiai di zucchero
- 400 gr di marmellata preferibilmente d'uva o di castagna
- cannella in polvere q.b.



PREPARAZIONE:

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia e ponetevi al centro tutti gli ingredienti necessari per la pasta; il burro dovrà essere fuso. Impastate bene con il vino bianco, o il vermouth, necessario per amalgamare il tutto fino a una consistenza vellutata. Stendete la pasta fino a ottenere una sfoglia di pochi millimetri e con l'aiuto di un piattino da caffè tagliatela in cerchi sui quali si disporrà il ripieno. Quest'ultimo sarà composto impastando la ricotta, i tuorli d'uovo, i limoni grattugiati e lo zucchero, volendo si possono aggiungere anche delle gocce di cioccolato, o in alternativa si possono usare la mostarda d'uva o la marmellata di castagne.
Bagnate i bordi dei dischi con albume d'uovo, ripiegate in modo da ottenere delle mezzelune e pressate bene con le dita o con una forchetta. Friggete in abbondante olio di oliva ben caldo. Togliete le cassateddre quando risalgono in superficie e spolveratele con zucchero a velo misto a cannella. Servitele fredde.
Le cassateddre o chjinuliddri possono essere gustate con the, cioccolato o caffè. Sono dolci tipici di Natale e Pasqua.
LAGANE E CECI ¦ GRUPARIATA ¦ PITTATTASIMA ¦ CASSATEDDRE O CHJINULIDDRI ¦ PITTULIDDRI O CUDDRURIEDDRI